4 modi per riutilizzare l’acqua della lavatrice. Risparmia e proteggi l’ambiente, ecco il video

Riutilizzando l’acqua della lavatrice si risparmiano dai 60 ai 90 litri di acqua per ogni lavaggio. Inoltre, stai riutilizzando e aggiungendo valore a una risorsa molto importante per l’ambiente. L’acqua “grigia”, come viene comunemente chiamata, è acqua con residui di sapone, grasso e capelli che puoi usare in molte attività, come vedremo in dettaglio in questo articolo. Se si prende l’abitudine di riutilizzare l’acqua della lavatrice, si ricicla, risparmiando denaro e sfruttando una risorsa molto scarsa come l’acqua.

Quanti litri di acqua consuma una lavatrice?
Le lavatrici utilizzano grandi quantità di acqua per lavarsi. Per ogni chilo puoi spendere fino a 9 litri. In altre parole, se la tua lavatrice ha un carico massimo di 5 kg, per funzionare avrà bisogno di un minimo di 45 litri di acqua. Se utilizzi una lavatrice con maggiore capacità, potresti spendere tra i 60 e i 90 litri di acqua per ogni lavaggio. L’acqua alla fine del ciclo di lavaggio va nello scarico e può essere utilizzata per altri lavori domestici.

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’acqua che esce dalla lavatrice si chiama “acqua grigia” , prende questo nome perché è il colore che acquisisce dopo il lavaggio. Il colore deriva dai resti di sapone, grasso, sporco e capelli, che raccoglie dai vestiti che hai lavato. Come raccogliere l’acqua dalla lavatrice per riutilizzarla. Per raccogliere l’acqua della lavatrice e darle altri usi, non è necessario un idraulico per eseguire lavori particolari. È molto semplice, avrai solo bisogno di un serbatoio dell’acqua con una capacità maggiore della tua lavatrice , in modo da poter immagazzinare l’acqua senza che trabocchi.

Una volta che hai il serbatoio, la prossima cosa da fare è assicurarsi che il tubo sia collegato alla lavatrice. Quindi estrarlo dal foro di scarico e con un’estremità dove la lavatrice scarica l’acqua e l’altra nel serbatoio, lasciare che la lavatrice lo smaltisca.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Usi che puoi dare all’acqua della lavatrice.
In questa sezione è importante differenziare l’acqua di lavaggio con un detersivo ecologico o biodegradabile e l’acqua di un detersivo convenzionale. Come capirai, l’acqua con un detergente convenzionale non deve essere utilizzata per annaffiare le piante. Nel caso di acqua recuperata dai lavaggi con detersivo ecologico, puoi utilizzarla per uno qualsiasi dei seguenti usi:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Mop pavimenti.
Con l’acqua grigia puoi strofinare il pavimento in alcune parti della tua casa . Prova a pulire il garage, il terrazzo, il patio o il giardino. Puoi anche pulire le tapparelle.

Innaffiando le piante.
Se l’acqua contiene solo sapone ecologico, non danneggia le piante. Pertanto, puoi usarlo per annaffiare il tuo giardino o vasi di fiori senza alcun problema .

- Prosegue dopo la pubblicità -

Pulisci la moto o l’auto.
I veicoli si sporcano molto. Per rimuovere la polvere e lo sporco superficiale in un primo lavaggio, non utilizzare acqua pulita. Approfitta del sapone delle acque grigie e dai un primo risciacquo alla tua auto. Quindi dovrai usare molta meno acqua pulita per finire di pulirla.

Riempi il serbatoio.
Oltre agli usi già citati, puoi utilizzare l’acqua della tua lavatrice per riempire il serbatoio. Quindi risparmia acqua pulita . Inoltre, se non è sporco, puoi pulire il gabinetto. Usalo per pulire e poi risciacqua con acqua pulita. Con queste idee puoi prenderti cura dell’ambiente, delle tue tasche e riciclare l’acqua.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.