Studio: gas di scarico causa malattie mentali e riduzione quoziente intellettivo, picco da avvelenamento da piombo tra il 1940 ed il 1996

Secondo un nuovo studio, l’esposizione al piombo nell’infanzia negli Stati Uniti è onnipresente e molto più preoccupante di quanto suggerito dalle stime precedenti.

Quando i ricercatori hanno analizzato l’uso del gas piombo dal 1940 e lo hanno combinato con i dati sui livelli di piombo nel sangue della metà degli anni ’70, hanno scoperto che oltre il 54% degli americani vivi nel 2015 era stato esposto a livelli pericolosi di piombo da bambini. Sono più di 170 milioni di adulti che ora corrono un rischio maggiore di malattie neurodegenerative, malattie mentali e problemi cardiovascolari, a causa del piombo che hanno respirato, ingerito o assorbito da bambini. Nessun livello di esposizione al piombo è sicuro in nessun momento della vita di una persona, ma questo metallo altamente tossico può essere particolarmente dannoso per i bambini in quanto può ostacolare lo sviluppo del cervello, portando a difficoltà di apprendimento permanenti e problemi comportamentali. Complessivamente, i ricercatori stimano che il gas con piombo abbia ridotto il punteggio del QI cumulativo della nazione di 824 milioni di punti, che è quasi tre punti a persona:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Sempre secondo lo studio scientifico, i nati negli anni ’60 e ’70, quando il consumo di gas con piombo stava raggiungendo il picco, avrebbero potuto perdere in media da sei a sette punti QI. L’esposizione al piombo della coorte era otto volte superiore ai limiti di salute odierni. Per la maggior parte delle persone, questi effetti non si notano facilmente, ma per alcuni che hanno capacità cognitive inferiori alla media, possono portare a una diagnosi di disabilità intellettiva. Sono rimasto francamente scioccato“, afferma il sociologo Michael McFarland della Florida State University (FSU). “E quando guardo i numeri, sono ancora scioccato anche se sono preparato per questo”Da quando il governo degli Stati Uniti ha vietato la benzina con piombo per le automobili nel 1996, l’esposizione al piombo nell’infanzia è gradualmente diminuita. Eppure ci sono ancora molti americani vivi oggi che stanno affrontando le ricadute della loro educazione:

- Prosegue dopo la pubblicità -

I bambini nati dopo il 1996 hanno generalmente livelli di piombo nel sangue più bassi rispetto ai loro genitori e nonni, ma rispetto alle generazioni precedenti l’era preindustriale, la loro esposizione al piombo è ancora molto più alta. Inoltre, ci sono migliaia di comunità negli Stati Uniti, come Flint Michigan, che continuano a soffrire dell’eredità nazionale dell’uso illimitato del piombo e le disparità etniche sono evidenti. Ad esempio, è stato riscontrato che gli adulti neri di età superiore ai 45 anni avevano livelli di piombo nel sangue notevolmente più elevati rispetto ai loro omologhi bianchi, e questo era risultato realistico anche per i nati dopo il 1996:

Gli autori dello studio stanno ora esaminando le conseguenze a lungo termine di tale esposizione e se può spiegare le disparità razziali negli esiti sanitari, come malattie renali, malattie coronariche e demenza. Milioni di noi sono in giro con una storia di esposizione al piombo“, afferma lo psicologo clinico Aaron Reuben della FSU. Non è che hai avuto un incidente d’auto e hai avuto una rottura della cuffia dei rotatori che guarisce e poi stai bene. Sembra essere un insulto portato nel corpo in modi diversi che stiamo ancora cercando di capire ma che può avere implicazioni per la vita“. L’avvelenamento da piombo è insidioso per natura. L’inquinante invisibile e inodore è stato storicamente utilizzato in vernici, tubi e benzina, e anche se le restrizioni sono migliori di una volta, almeno negli Stati Uniti, enormi quantità di piombo sono già filtrate nella nostra acqua potabile, nelle nostre vie aeree e le nostre case:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il gas con piombo degli scarichi delle auto potrebbe non essere più la minaccia di una volta, ma altre fonti di inquinamento da piombo, come le munizioni per la caccia, gli impianti idraulici e i rifiuti industriali, rappresentano ancora una minaccia per l’uomo e l’ambiente in generale. Nel 2021, ad esempio, uno studio su oltre un milione di bambini americani ha rilevato livelli rilevabili di piombo nel sangue di metà della coorte. Quei bambini che vivono in codici postali con popolazioni prevalentemente nere avevano maggiori probabilità di rientrare in questo gruppo. Alcuni ricercatori considerano l’inquinamento da piombo la “epidemia più longeva ” nella nazione e il calcolo dei punti QI persi dall’esposizione al piombo è un proxy comunemente usato per i suoi effetti dannosi sulla salute.

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’anno scorso, i ricercatori hanno scoperto che l’esposizione al piombo era collegata a “perdite sorprendentemente alte” e “perdite allarmanti” nel QI dal 1999 al 2010Le nuove stime hanno guardato più indietro nel tempo, solo per trovare livelli di piombo nel sangue ancora più elevati tra gli anziani. Fornendo stime più complete del numero di persone esposte al piombo nei primi anni di vita, questo studio fa un notevole passo avanti verso la comprensione dell’intera portata del danno arrecato alla popolazione statunitense in un dominio specifico: l’abilità cognitiva”concludono gli autori. Lo studio è stato pubblicato su PNAS

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.