Fotografata una galassia colorata 48 milioni di anni luce dalla Terra, ennesimo miracolo del telescopio spaziale Hubble (NASA/ESA)

https://www.nasa.gov/

Questa immagine finemente dettagliata mostra il cuore di NGC 1097, una galassia a spirale barrata che si trova a circa 48 milioni di anni luce dalla Terra nella costellazione di Fornax. Questa immagine rivela la complessità della rete di stelle e polvere al centro di NGC 1097, con i lunghi tentacoli di polvere visti in una tonalità rosso scuro. Possiamo vedere questa struttura intricata grazie a due strumenti sul telescopio spaziale Hubble della NASA/ESA: la Wide Field Camera 3 (WFC3) e l’Advanced Camera for Surveys (ACS):

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’idea che due diverse fotocamere possano scattare una singola immagine non è molto intuitiva. Tuttavia, ha molto più senso dopo aver approfondito la composizione di bellissime immagini astronomiche come questa. I nostri occhi possono rilevare onde luminose a lunghezze d’onda ottiche comprese tra circa 380 e 750 nanometri, utilizzando tre tipi di recettori, ognuno dei quali è sensibile solo a una fetta di tale intervallo. Il nostro cervello interpreta queste specifiche lunghezze d’onda come colori. Al contrario, una fotocamera telescopica come la WFC3 o l’ACS è sensibile a un’unica, ampia gamma di lunghezze d’onda per massimizzare la quantità di luce raccolta. Le immagini grezze dei telescopi sono sempre in scala di grigi, mostrando solo la quantità di luce catturata su tutte quelle lunghezze d’onda:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le immagini a colori dei telescopi vengono create con l’aiuto di filtri. Facendo scorrere un filtro sull’apertura di uno strumento come il WFC3 o l’ACS, passa solo la luce proveniente da un intervallo di lunghezze d’onda molto specifico. Uno di questi filtri utilizzato in questa immagine è per la luce verde di circa 555 nanometri. Ciò produce un’immagine in scala di grigi che mostra solo la quantità di luce con quella lunghezza d’onda, consentendo agli astronomi di aggiungere colore durante l’elaborazione dell’immagine. Questa immagine multicolore di NGC 1097 è composta da immagini che utilizzano in totale sette diversi filtri.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: https://www.nasa.gov/image-feature/goddard/2002/hubble-sees-the-eye-of-a-colorful-galaxy

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.