Come coltivare le fragole bianche, la fragola che sa di ananas

Le fragole bianche sono fragole, ma prendono il nome dal loro sapore di ananas. Hanno polpa bianca e semi rossi, esattamente l’opposto delle normali fragole. Le fragole bianche possono essere una novità ora, ma in realtà non sono altro che una versione migliorata dell’originale fragola sudamericana, reintrodotta sul mercato con un sapore di ananas potenziato.

Per chi è diffidente nei confronti degli OGM: né il colore né il gusto derivano da modificazioni genetiche. La Fragaria chiloensis, la fragola sudamericana originaria del Cile, era sempre bianca con una leggera sfumatura di rosa. Le fragole Fragaria chiloensis erano uno degli antenati originali delle fragole da giardino che tutti conosciamo. Sono stati incrociati con la specie di fragola rossa Fragaria virginiana, originaria del Nord America.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ecco perché le fragole da giardino si chiamano Fragaria x ananassa. Il termine ananassa si riferisce probabilmente al sapore di ananas della specie originaria; l’ananas è chiamato ananá nella maggior parte del mondo. Ci sono altre fragole bianche in coltivazione, ma sono versioni della fragola alpina Fragaria vesca. A differenza degli ananas, i loro semi sono generalmente di colore da bianco a verde chiaro, quindi puoi distinguerli. Sono anche molto più piccoli.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le fragole bianche ora provengono dal ceppo originario di fragole cilene ancora detenute da alcuni allevatori europei. Il programma di allevamento è iniziato una decina di anni fa e ci sono voluti circa quattro anni per introdurre questa varietà sul mercato. Quando sono stati presentati per la prima volta il pesce d’aprile 2010, sono stati ben accolti, anche se all’inizio la maggior parte delle persone pensava che fosse uno scherzo. Tuttavia, nonostante l’interesse del pubblico per queste nuove varietà, rimangono rare.

Se vuoi avere fragole bianche su base regolare, coltivare le tue potrebbe essere la soluzione. Il materiale per piantare è disponibile online e alcuni vivai potrebbero avere scorte. Le scorte sono generalmente limitate. Se riesci a metterne le mani su alcuni, vale la pena coltivarli, non solo per il loro valore di novità, ma per il loro sapore e aroma nettamente diversi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come coltivare le fragole bianche.
Se hai esperienza nella coltivazione di fragole normali, coltivare fragole bianche può essere altrettanto facile. Tuttavia, ottenere gli inizi potrebbe non esserlo. Molti allevatori offrono piante di marca, ma ci sono principalmente tre varietà da cercare: “White D”, “White Carolina” e “White Pineberry“.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La White D ha bacche più grandi delle altre due, ma sono comunque più piccole delle normali fragole rosse. Sono tutte più simili alle fragole alpine nelle abitudini di crescita e hanno anche la loro natura perenne. Le fragole bianche hanno un prezzo alto all’inizio, ma non hai scelta, poiché potrebbero non realizzarsi dai semi, come molti giardinieri hanno scoperto con loro delusione. Forse ora puoi acquistarne solo 2 o 3 e aumentare le tue azioni per divisione.

Assicurati che le piante che ordini siano autoimpollinanti. L’impollinazione incrociata con le fragole normali non cambierà il colore o il sapore delle fragole bianche e potrebbe effettivamente aumentare l’allegagione. I germogli di fragola bianchi che ricevi possono essere piuttosto piccoli e dall’aspetto fragile. Sono adatti per la coltivazione in aree protette dalle temperature estreme. Maneggiali con cura. Se inizi con poche piante, puoi piantarle in vaso .

- Prosegue dopo la pubblicità -

Come coltivare le fragole bianche in vaso.
Le fragole bianche possono essere coltivate in qualsiasi contenitore che possa contenere un litro di terreno. Hanno un piccolo apparato radicale, quindi un vaso profondo da 10″ a 12″ sarebbe sufficiente. Il drenaggio è il più importante. È possibile utilizzare contenitori sospesi e grondaie, purché si possa fornire un buon drenaggio. Dovresti essere in grado di controllare l’umidità del terreno. Sebbene l’umidità in eccesso possa influenzarli, hanno bisogno di abbastanza umidità nel terreno in ogni momento.

Usa un terriccio di buona qualità destinato alle fragole per riempire i contenitori. Puoi anche crearne uno tuo con:

- Prosegue dopo la pubblicità -
  • 10 parti di terriccio.
  • 10 parti di torba.
  • 8 parti di perlite.
  • 4 parti di compost .
  • 1 parte di sabbia.
    Amalgamare il tutto molto bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Controllare il pH della miscela di invasatura.

I vasi sospesi possono essere piantati molto vicini, con 1 pianta ogni 15 cm. Tienili in un punto che riceva 6 ore di luce solare diretta o 8-10 ore di luce indiretta molto intensa. Innaffia le piante prima che il terreno si asciughi. Nutri con un compost liquido a partire da maggio per mantenere le piante in buona salute durante la stagione di crescita.

Come fare un frutteto di fragole bianche.
Se hai intenzione di avere un frutteto di fragole bianche, prepara il letto come faresti normalmente per le fragole da giardino. Scegli una zona che riceva almeno 6 ore di sole, preferibilmente al mattino. Le rese possono essere più elevate nelle aree che ricevono la luce solare per 8 ore o più, ma queste fragole tendono ad assumere una sfumatura rosata in condizioni di luce intensa. Tuttavia, ciò non ne rovina il sapore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Evita i letti in cui hai precedentemente coltivato piante della famiglia della belladonna, come peperoni, pomodori e patate. Le spore dei funghi Fusarium e Verticillium che colpiscono queste piante possono rimanere dormienti nel terreno per un massimo di quattro anni e distruggere le tue piante di fragole bianche. Mantieni una distanza di sicurezza dai cespugli di more e lamponi, che possono trasferire agenti patogeni comuni alle tue fragole.

La preparazione del letto è molto importante per queste piante perenni poiché rimarranno nello stesso punto per gli anni a venire. Aggiungi un po’ di nitrato di ammonio e un fertilizzante organico a lenta cessione al terreno mentre prepari i letti. Anche un buon drenaggio è importante. Modifica il terreno con molta sostanza organica e sabbia per migliorare il drenaggio. Se il terreno è povero o impregnato d’acqua, considera di coltivarli in aiuole rialzate invece di provare a modificare il terreno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le fragole bianche hanno bisogno di spazio per diffondersi, ma non fanno tanti corridori come le fragole da giardino. Puoi piantarli più vicini, una pianta ogni 30 cm.

  • Scava due volte il letto e rimuovi tutte le erbacce.
  • Aggiungi fertilizzante organico a lunga durata.
  • Fai dei piccoli fori nel letto a 30 cm di distanza l’uno dall’altro.
  • Metti i germogli nei buchi, assicurandoti che le loro corone siano a livello del suolo, non sotto.
  • Fissali in posizione e impacchetta la terra intorno a loro.
  • Innaffia bene le piante.
  • Idealmente, pianta i germogli in primavera, dopo che il terreno si è leggermente riscaldato, ma dovresti proteggerli da possibili gelate tardive primaverili. Le fragole bianche piantate in primavera possono iniziare a dare i loro frutti solo l’anno successivo. Potrebbero anche volerci un altro anno per raggiungere la maturità.

La semina autunnale può essere presa in considerazione se si è in grado di fornire una protezione invernale sufficiente. In effetti, molti coltivatori lo consigliano, poiché le piante riescono a stabilire un buon apparato radicale prima che inizi la crescita superiore. Una buona quantità di pacciame dovrebbe essere utilizzata per mantenere calda la zona delle radici.

Cresceranno senza troppi problemi se mantenute ben annaffiate e regolarmente fertilizzate. Dare loro un concime liquido ad alto contenuto di fosforo e potassio ogni 3-4 settimane da metà primavera per favorire la fioritura e l’allegagione. Elimina le erbacce quando necessario. Non lasciare che soffochino le piccole piante. Verificare la presenza di parassiti e malattie e intraprendere le azioni appropriate.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quando i fiori iniziano a comparire, pacciama intorno alle piante per evitare che i frutti in via di sviluppo tocchino il terreno. Raccogli le fragole mentre maturano; questo aiuta ad aumentare la produzione. Poiché le fragole sono perenni, come le fragole alpine, puoi avere una lunga stagione di raccolta, dalla tarda primavera all’autunno.

Ridurre l’irrigazione verso la fine dell’autunno e interrompere la concimazione. Questo indurisce le piante per l’inverno. Copri le piante con pacciame grossolano, ma tienile leggermente coperte per evitare che la corona marcisca.

Fonte: ecoinventos.com

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.