Catturato uno dei pitoni più grandi di sempre, da record

E’ stato trovato un pitone da record, lo conferma la Conservancy of Southwest Florida, il centro dello Stato americano che si occupa della conservazione di moltissime specie. L’esemplare da Guinnes dei primati è una femmina ed è lungo 5 metri e mezzo, pesa un quintale.

Un team di biologi che sta seguendo un progetto per poter controllare i pitoni birmani ha fatto questa scoperta, attraverso dei trasmettitori impiantati sui rettili. Con questo metodo è stato trovato un mostro marino a tutti gli effetti, il pesce d’acqua dolce più grosso del mondo. Per quanto riguarda il pitone, non ha nulla da invidiare a questo pesce ed è tenuto sotto controllo quotidianamente. Quando il pitone è stato trovato, prenderlo per portarlo in laboratorio ad analizzarlo non è stato semplice, ma alla fine i biologi ci sono riusciti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le uova presenti nell’addome erano davvero tante: 122 per l’esattezza ed è la prima volta che si registra una cosa del genere. Sicuramente un rettile eccezionale e unico, quello che tra tutte le informazioni attira i ricercatori è il modo in cui si alimenta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quando è stato catturato, l’animale stava ancora digerendo degli zoccoli di un animale, in particolare un cervo adulto, questo ci fa intuire che i suoi pasti sono molto particolari. I pitoni di questa portata, sono dannosi per l’ecosistema della Florida, si sta cercando di diminuire la loro presenza, perchè si tratta di una specie dannosa per la zona.

In questo particolare caso, sembra che il pitone sia ghiotto di cervi dalla coda bianca, ma non solo sono stati trovati anche resti di 24 tipi differenti di mammiferi, 47 specie di volatili e altri 2 serpenti. Il controllo tramite dispositivi radio dei serpenti birmani dura da 10 anni, ma questo può lasciare spazio a sorprese.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.