In Finlandia stanno usando la “batteria a sabbia” per immagazzinare energia per mesi. Ecco come funziona

La sabbia salverà il mondo? Non proprio ma il suo utilizzo potrebbe presto estendersi anche per la produzione di energia su larga scala. La novità giunge dalla Finlandia:

Stando a quanto si apprende, un’azienda situata a circa 230 chilometri a nord-ovest di Helsinki, nella città di Kankaanpää, case, uffici e la piscina pubblica vengono già riscaldati dall’energia termica immagazzinata in un container d’acciaio di 7 metri riempito con 100 tonnellate di sabbia. La batteria a sabbia Kankaanpää è collegata direttamente alla rete e funziona quando l’elettricità è più economica. Ecco come funziona:

- Prosegue dopo la pubblicità -

L’aria calda soffiata attraverso i tubi riscalda la sabbia nel contenitore d’acciaio mediante riscaldamento resistivo (così funzionano i riscaldatori elettrici). La sabbia così capace di immagazzinare calore a circa 500–600 gradi Celsius per mesi, quindi l’energia solare generata in estate può essere utilizzata per riscaldare le case in inverno. Può immagazzinare fino a 8 megawattora di energia, che è la capacità di una grande batteria al litio a scala di rete. Il progetto è stato opera della startup finlandese Polar Night Energy e dell’utility locale finlandese Vatajankoski:

- Prosegue dopo la pubblicità -

In questo processo si perde pochissima energia, fintanto che il calore non viene trasportato molto lontano, ha affermato. In teoria, il calore immagazzinato potrebbe essere utilizzato per azionare una turbina a vapore per generare elettricità, ma questo è molto meno efficiente. “L’efficienza sarà qualcosa come il 20-25%” rendono. “Tecnologicamente parlando, non ci sono ostacoli, ma il caso economico è più difficile da trovare che con i progetti di solo calore” – hanno sottolineato. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video diffusi sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

#energia #sabbia #batteria #high-tech

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.