La soluzione definitiva per curare i piedi secchi e screpolati

I piedi secchi e screpolati con calli sono estremamente fastidiosi e poco attraenti, ma la verità è che la maggior parte delle volte raggiungono questi livelli a causa della mancanza di attenzione.

È normale: siamo impegnati, abbiamo tante cose da fare, e diamo la priorità, magari, alla cura del nostro viso o delle nostre mani, e alla fine non abbiamo mai il tempo di prenderci cura dei nostri piedi. Calore, polvere e tossine possono peggiorare le condizioni della pelle in quest’area. Se non ci presti attenzione, puoi avere un aspetto molto brutto, inoltre può iniziare a causare altri disagi: prurito o bruciore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quindi prevenire è meglio che curare, e prenderci un po’ cura dei nostri piedi. Dopotutto, sono ciò che ci sostiene tutto il giorno e ci porta ovunque. Con questo rimedio naturale puoi prenderti cura dei tuoi piedi con il minimo sforzo, solo 2 volte al mese. Oltre a farli sembrare belli, ti godrai il processo: noterai subito il cambiamento.

- Prosegue dopo la pubblicità -

PEDILUVIO PER CURARE SECCHEZZA E SCREPOLATURE
piedi secchi o screpolati
Proponiamo un pediluvio a base di acqua e bicarbonato .

Avrai bisogno di:
– Un secchio pieno di acqua calda dove si adattano i tuoi piedi sommersi.
– 3 cucchiai di bicarbonato di sodio
– Una pietra pomice (se non ce l’hai può essere una spugna o un pennello)
– Crema idratante
– olio essenziale di lavanda (facoltativo)

- Prosegue dopo la pubblicità -

Preparazione: Per prepararlo, versate il bicarbonato di sodio in una vasca, finché non si sarà sciolto completamente. Se vuoi dargli un tocco extra-rilassante, aggiungi qualche goccia di olio di lavanda, ti sembrerà di essere in una spa!

- Prosegue dopo la pubblicità -

Metti i piedi nel secchio e lasciali lì per 15-20 minuti. Può essere un buon momento per guardare un po’ di televisione o leggere un buon libro: approfitta del momento per fare qualcosa che ti piace e riposati un po’. Dopo quei minuti, usa la pietra pomice o qualsiasi altra cosa hai per strofinare la pianta dei piedi. Quindi, applica una crema idratante o olio di cocco sui tuoi piedi. Infine, indossa dei calzini per sigillare l’umidità all’interno. Se esegui questo processo prima di andare a letto, non toglierti i calzini per dormire.

Piedi secchi o screpolati
Se i tuoi piedi sono troppo screpolati all’inizio puoi ripetere il processo una o due volte alla settimana. Ma una volta notato il miglioramento, puoi iniziare a farlo una volta ogni 15 giorni. Come puoi vedere, è un processo che richiede uno sforzo minimo, ma porta cambiamenti molto evidenti. Non trascurare i tuoi piedi, che sono una parte molto importante di noi. Tienili sempre belli e ben curati!

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.