Roma: misteriosi laghetti sotterranei poco distanti dal Colosseo, usati come tempio e nascondiglio – video

Roma non è meravigliosa e ricca di Storia soltanto dall’esterno: anche nei suoi sotterranei si nasconde un patrimonio storico-naturalistico antichissimo tutto da scoprire:

foto embed

in una zona poco distante da quella del popolare Colosseo è infatti possibile trovare persino dei laghi sotterranei! In base a quanto è stato possibile constatare, sino al 54 sec. d.C. in questa area iniziarono i lavori per la creazione di un grande tempio dedicato all’imperatore Claudio, costruito per volere della moglie Agrippina. Per questo, furono scavate molteplici gallerie per l’estrazione del tufo e della pozzolana. Molti secoli dopo, probabilmente nella Seconda Guerra Mondiale, qualcuno, forse nel tentativo di ripararsi dai bombardamenti nemici, introdusse persino cavi elettrici per creare, evidentemente, un nascondiglio.  Oggi in queste grotte si registra una temperatura costante di circa 12 °C. e la presenza di stalattiti, con la presenza di acqua – cui profondità dei laghetti sfiora i due metri – non ancora del tutto spiegata. Nel quartiere Monteverde, a pochi chilometri di distanza dal Colosseo, è presente uno di questi laghi, nel sottosuolo del complesso ospedaliero del San Camillo. A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni video diffusi sul web:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Linea Verde – Monteverde con Roma Sotterranea – link video:

- Prosegue dopo la pubblicità -

#roma #laghi #laghisotterranei #colosseo

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.