Biofib’chanvre, il pannello isolante ecologico in lana di canapa che promette elevate prestazioni termiche e acustiche

La canapa sarà il materiale ideale per isolare le nostre case? Un’alternativa quando le sue proprietà sono note. Quando si parla di isolamento acustico e termico, tutti conosciamo la lana di vetro o di roccia, i grandi rotoli che vengono installati sulle pareti o sui soffitti per isolare dal freddo le nostre case. Da qualche anno, un altro materiale si sta facendo strada nel campo dell’isolamento: la canapa! È da questo materiale ecologico e naturalmente isolante che l’azienda Biofib’isolation produce la lana di canapa, Biofib’chanvre. Questo materiale, disponibile in rotoli o pannelli, si posa come la lana di vetro, ma presenta molti vantaggi.

Isolamento versatile e sostenibile.
Se stai cercando un materiale facile e pratico da installare, con caratteristiche isolanti e rispettoso dell’ambiente, la canapa è tra le alternative. La canapa Biofib’hemp ha elevate prestazioni acustiche e termiche, ed è particolarmente indicata per isolare pareti, tetti o solai. È anche il materiale preferito ora dai professionisti per il rinnovamento energetico. Le fibre di canapa per l’isolamento hanno diversi vantaggi, come essere non irritanti e anallergiche, cosa che non accade con la lana di vetro o di roccia. Disponibile in pannelli o rotoli, il taglio e l’installazione sono facili e la canapa è priva di polvere.

- Prosegue dopo la pubblicità -

La canapa è uno dei materiali isolanti più ecologici per diversi motivi. A cominciare dal fatto che viene prodotto in Europa e, quindi, in loco, il che riduce i costi di trasporto e favorisce i cortocircuiti. Essendo di origine vegetale, può essere utilizzato nella costruzione di una casa a basso consumo energetico o passiva.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Biofib’chanvre si caratterizza anche come materiale etico . Per produrlo, l’azienda ha creato un sistema di cooperative che consente ai produttori locali di ricevere il giusto valore del lavoro svolto per ottenere la materia prima.

Canapa e suoi diversi usi.
La canapa è una pianta fittonante facilmente coltivabile in Europa, e le cui piante possono raggiungere i 4 m di altezza. È molto robusto e può essere coltivato senza pesticidi o fertilizzanti, conferendogli un’ulteriore qualità ambientale. La canapa sta diventando un materiale preferito per l’isolamento termico e acustico, ma è anche ampiamente utilizzata nei tessuti, nell’edilizia, nei cosmetici, nella biancheria da letto e nelle corde.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Corda di canapa
Sempre più coltivatori di canapa si rivolgono anche alla produzione di pellet di canapa , un combustibile facile da produrre e più economico del pellet di legno. Naturalmente, la canapa viene utilizzata anche in medicina a scopo terapeutico per curare il dolore cronico. La Francia è oggi il primo produttore europeo di questa pianta, con 50.000 tonnellate all’anno, sulle 100.000 prodotte nell’Unione Europea.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.