Pappagallo taglia dei pezzi di carta e li mette sulla coda per sostituire le piume ecco perchè, il video diventa virale

Gli animali sono dotati di un’intelligenza sopra le righe e a volte ci lasciano a bocca aperta. Sta girando sul web il video di un pappagallo che strappa dei pezzi di carta per posizionarli sulla sua coda e sostituire le piume mancanti:

- Prosegue dopo la pubblicità -

I commenti non sono mancanti su tik tok, alcuni utenti sottolineano che può essere un comportamento legato al fatto che voleva recuperare le piume perse, perchè tagliate dal suo proprietario per evitare che volasse. Mentre altri utenti hanno commentato dicendo che quello è un comportamento normale, in cui il pappagallo si “carica” di oggetti per trasportarli al nido. In entrambi i casi, l’impegno e la precisione che ci mette sono lodevoli.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Un comportamento particolare che ha attirato l’attenzione di molti utenti tik tok, sembra comunque che la motivazione fosse che il piccolo volatile volesse far suoi quei pezzi di carta per poter appropriarsene e porteli al suo nido ( o gabbia, vivendo in casa), alcuni pensano addirittura che sia un gesto dovuto al fatto di sentirsi più bello.

Il filmato è diventato virale raggiungendo più di 3,5 milioni di visualizzazioni. “Il mio faceva lo stesso, ha tirato fuori le foglie per indossarle e le sue piume sono state messe sulla mia testa”, ha commentato un utente. Il video TikTok. A quanto pare, questo curioso comportamento appare piuttosto comune nei pappagalli, come documentato in altri video diffusi anche su YouTube:

- Prosegue dopo la pubblicità -

- Prosegue dopo la pubblicità -

#pappagallo #carta

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.