Il bambù gigante: ecco dove cresce – foto e video

La specie di bambù gigante nota come Dragon Bamboo (Dendrocalamus Giganteus) è la più alta e una delle più grandi varietà di bambù. Ha un colore grigio-verde e cresce in gruppi di culmi strettamente distanziati che possono raggiungere un’altezza fino a 50 metri (164 piedi):

- Prosegue dopo la pubblicità -
Si tratta di un bambù molto alto, con culmi larghi, verde-grigiastro, cresce in ciuffi costituiti da un gran numero di culmi a crescita fitta e in genere raggiunge un’altezza di 30 metri (98 piedi), ma un ciuffo nell’Arunachal Pradesh , in India, ha raggiunto un’altezza di 30 metri (98 piedi). altezza di 42 metri. In condizioni favorevoli può crescere fino a 40 cm al giorno. Il record per la specie, 18 pollici (46 centimetri) in 24 ore, fu stabilito il 29-30 luglio 1903 ai giardini botanici reali di Peradeniya a Ceylon (Sri Lanka). [4] Nei climi subtropicali, non cresce così in altezza, faticando a raggiungere i 20 metri. [5] I culmi sono diritti, di colore verde grigiastro con aspetto polveroso, che diventa verde brunastro una volta essiccati, con superficie liscia. I giovani germogli sono viola nerastri. La lunghezza dell’internodo è di 25–40 cm e il diametro è di 10–35 cm. Le pareti del culmo sono sottili, raramente superano i 2,5 centimetri di spessore [6] e si ramificano solo nella parte superiore. Le radici aeree si trovano fino all’ottavo nodo. Il portinnesto è robusto.

La guaina del culmo è verdastra da giovane, diventa bruno scuro a maturità. Le guaine sono grandi e larghe, la lunghezza vera e propria è di 24–30 cm e la larghezza è di 40–60 cm. La lama è triangolare, lunga 7–10 cm. La parte superiore della guaina è arrotondata. I padiglioni auricolari sono piccoli, uguali e croccanti. La superficie superiore della guaina è ricoperta di peli rigidi, dorati e brunastri. La superficie inferiore è lucida e non pelosa. La caduta della guaina è precoce. [7]

- Prosegue dopo la pubblicità -

Distribuzione e habitat del bambù gigante:

Il Dendrocalamus giganteus è originario dell’India, del Myanmar , della Tailandia e della provincia cinese dello Yunnan . Il suo habitat è nelle foreste e sulle rive dei fiumi, dal livello del mare fino a 2.000 metri di altitudine. [1]

Utilizzi del bambù gigante:

Il Dendrocalamus giganteus è utilizzato nella costruzione e nella tessitura. I germogli sono commestibili. [1]

- Prosegue dopo la pubblicità -

A tal proposito, riportiamo qui sotto i link ad alcuni affascinanti filmati diffusi sl web che documentano le dimensioni di queste piante:

- Prosegue dopo la pubblicità -

#botanica #bambù #bamboo #gigante #record #DendrocalamusGiganteus

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo >https://t.me/globochannel<. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina >www.facebook.com/GloboChanneldotcom<. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1, su instagram.com/globo_channe_ita/ e su linkedin.com/company/globochannel.