Press "Enter" to skip to content

Trovati per la prima volta esemplari di Mesoplodon traversii

Nel dicembre del 2010, sulla spiaggia di Opape, in Nuova Zelanda, lo staff del New Zealand Department of Conservation (Dipartmento di Tutela della Fauna della Nuova Zelanda) ritrovò i resti spiaggiati di due cetacei identificati come appartenenti al mesoplodonte di Gray (Mesoplodon grayi). Si trattava nello specifico di due corpi appartenuti ad esemplare femmina di 5,3 metri con un cucciolo di 3,5 metri. Dopo due anni, il 6 novembre 2012, sulla rivista Current Biology sono stati pubblicati i risultati del DNA: si trattava di due esemplari di mesoplodonti di Travers (Mesoplodon traversii), animali mai visti prima, la loro esistenza si basava infatti sul ritrovamento di alcuni resti ossei (frammenti di una mascella ritrovati nel lontano 1878 e i resti di una scatola cranica trovati nel 1986).

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il sito del New Zealand Department of Conservation:
http://www.doc.govt.nz/

- Prosegue dopo la pubblicità -
error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.