Ogm, Bruxelles lascia ai Paesi la libertà di vietarli – ambientalisti sospettano altro


Bruxelles torna di nuovo a parlare di Ogm.La Commissione europea ha, infatti, proposto un nuovo sistema di regole che lascia agi 28 Stati membri la possibilità di limitare o direttamente proibire l’uso di alimenti contenenti Ogm. Anche di quelli già autorizzati a livello comunitario.

Nonostante le premesse, le associazioni ambientaliste hanno già espresso la loro riserva, ritenendo che il vero obiettivo della Commissione europea sia l’apertura del mercato europeo a prodotti geneticamente modificati.

- Prosegue dopo la pubblicità -

In Europa la lista degli alimenti e mangimi prodotti con OGM contiene già 58 prodotti, mentre è ancora bassissimo il livello delle importazioni di Ogm dall’estero.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nel nuovo regolamento l’esecutivo europeo ha anche incluso l’obbligo per gli Stati membri che intendono vietare il commercio di Ogm di motivare le ragioni della scelta.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.