Gli sportivi sono più felici dei ricchi e lavorano meglio! Lo dimostrano studi scientifici

È chiaro che l’esercizio fisico ha benefici per la salute sia fisici che mentali. Ma se potessimo mostrare che è più importante per la tua salute mentale rispetto al tuo stato economico? Secondo uno studio dei ricercatori di Yale e Oxford, potremmo avere finalmente una prova scientifica di questa ipotesi. Nello studio, pubblicato su The Lancet , gli scienziati hanno raccolto dati sul comportamento fisico e sull’umore mentale di oltre 1,2 milioni di americani.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ai partecipanti è stato chiesto di rispondere alla seguente domanda: “Quante volte ti sei sentito male mentalmente negli ultimi 30 giorni, ad esempio a causa di stress, depressione o problemi emotivi?” Ai partecipanti è stato anche chiesto del loro reddito e attività fisica. Sono stati in grado di scegliere tra 75 tipi di attività fisica – dalla falciatura del prato, alla cura dei bambini e alle faccende domestiche per sollevare pesi, pedalare e correre.  Gli scienziati hanno scoperto che mentre quelli che praticavano regolarmente tendevano a stare male per 35 giorni all’anno, i partecipanti non attivi si sentivano male per 18 giorni in più, in media.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Inoltre, i ricercatori hanno scoperto che le persone fisicamente attive si sentono in buona salute come quelle che non praticano sport, ma che guadagnano una media di circa 25.000 dollari in più all’anno. In sostanza, dovresti guadagnare molto di più per ottenere lo stesso effetto di potenziamento della felicità che ha lo sport.  L’allenamento è chiaramente buono per te, ma quanto è troppo?

- Prosegue dopo la pubblicità -

“La relazione tra durata dello sport e carico mentale è a forma di U”, ha detto l’autore dello studio Adam Chekroud della Yale University in un’intervista a Die Welt . Lo studio ha rilevato che l’attività fisica contribuisce a migliorare il benessere mentale solo quando rientra in un determinato periodo di tempo. Secondo lo studio, 3-5 sessioni di allenamento, ciascuna della durata compresa tra 30 e 60 minuti, sono ideali a settimana. La salute mentale di quei partecipanti che si esercitavano da più di tre ore al giorno soffriva più di quella di coloro che non erano particolarmente attivi fisicamente.

Gli scienziati hanno anche notato che alcuni sport che comportano la socializzazione, come gli sport di squadra, possono avere un effetto più positivo sulla salute mentale di altri.  Nonostante il fatto che né il ciclismo, né l’aerobica e il fitness siano considerati tecnicamente come sport di squadra, queste attività possono anche avere un considerevole effetto positivo sulla salute mentale. Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel)

- Prosegue dopo la pubblicità -