Come realizzare un deodorante naturale in casa senza parabeni e sostanze tossiche

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ogni giorno per la nostra igiene quotidiana non possiamo rinunciare al deodorante, sul mercato ce ne sono di tutti i tipi, dalle mille profumazioni o senza odore, antimacchia, super delicato, super nutriente e così via. Il deodorante è usato principalmente per evitare la formazione di cattivi odori ed idratare la pelle.
Ma come possiamo essere sicuri che quelli in commercio siano realmente prodotti naturali e privi di sostanze tossiche?

- Prosegue dopo la pubblicità -

Dovremmo fare attenzione a tutti quei deodoranti che hanno una forte azione antitraspirante, perchè il nostro corpo ha bisogno di traspirare, tramite questo elimina le tossine e bloccando questo processo, con il tempo le ghiandole sudoripare accumulano tossine e questo può essere un primo passo nella formazione di tumori. Inoltre in molti deodoranti acquistati nei negozi ci sono parecchie sostanze come l’alluminio o il zirconio che sembrerebbero bloccare la traspirazione e rimangono in circolo nel nostro organismo provocando non pochi problemi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Allora per andare sul sicuro, l’ideale sarebbe autoprodursi il deodorante, non è difficile e nemmeno particolarmente costoso. Vi sono vari metodi, in base al tipo di deodorante che si vuole realizzare: Spray,gel,in polvere e cosi via. Vediamo come realizzareun deodorante in casa:

Deodorante naturale in gel:
-100 gr di acqua,
-0,5 grammi di gomma xantana (o gomma arabica o di guar),
-qualche goccia di olio essenziale o una fragranza naturale,
-10 gr di bicarbonato.
Scaldare l’acqua in un pentolino e versare il bicarbonato, la gomma e mescolare energicamente. Aggiungere gli oli essenziali preferiti. Travasare in un apposito applicatore.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Deodorante Spray
Per una versione più veloce per realizzare un deodorante spray naturale: mettere 2 cucchiai di bicarbonato in un bicchiere di acqua, lasciando riposare per 24 ore, filtrare e aggiungere due gocce di succo di limone.

Oppure un’altra versione prevede di lasciare il bicarbonato così com’è insieme ai chiodi di garofano per qualche giorno in un barattolo a chiusura ermetica. Dopo circa tre giorni metterlo in un bicchiere d’acqua, mescolare e lasciare a riposo per qualche ora. Successivamente inserire il liquido in un barattolino spray, aggiungendo cinque gocce di olio di jojoba che, essendo chimicamente simile al sebo umano, si assorbe e ha un’azione idratante ed antimicotica. Gli oli essenziali possono essere utilizzati in base ai gusti.

Deodorante in polvere
una versione ancora più veloce è quella del deodorante in polvere, ecco gli ingredienti:
> bicarbonato di sodio e amido di riso o di mais in parti uguali,
> qualche goccia di olio essenziale a scelta.
Mescolare le due polveri, aggiungere gli oli essenziali, pressando. Lasciare in un barattolino e utilizzare passando una spugnetta sotto le ascelle.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Deodorante in pasta
-3 cucchiai di burro di karitè,
-3 cucchiai di bicarbonato di sodio,
-2 cucchiai di amido di mais,
-2 cucchiai di burro di cacao,
-olio di vitamina E,
-olio essenziale a scelta.
Unire tutti gli ingredienti in un pentolino, lasciando da partegli oli essenziali e la vitamina E, scaldando a fuoco lento e mescolando con un cucchiaio di legno. Quando il composto è diventato pastoso e omogeneo versare tutto in una ciotola e aggiungere l’olio e la vitamina E. Chiudere il contenitore e metterlo in frigorifero per circa mezz’ora. SI otterrà una pasta modellabile e leggermente granulosa, da spalmare a piccole dosi sotto le ascelle

Un’altra ricetta per un deodorante spray è:
-10 ml di alcol puro a 90°
-15 ml di aceto di sidro o aceto bianco
-25 ml di acqua di rose
-30 gocce di oli essenziali puri o mescolati tra di loro come ad esempio lavanda, menta, teatree, limone, ecc.
Versate l’alcol in un flaconcino spray da 50 ml, unire gli oli essenziali e agitate bene, infine unire aceto e acqua di rose.

Un’altra ricetta duratura ed efficace grazie all’olio essenziale di salvia per le sue proprietà antisudore.
-30 gr di burro di karité
-10 ml di olio di salvia
-5 ml di olio di camomilla
-2 gr di bicarbonato
-alcune gocce di olio essenziale di ylang ylang o altra profumazione preferita
Innanzi tutto, gli oli si trovano nelle erboristerie, ma si possono sostituire anche con l’olio di girasole con l’aggiunta di qualche goccia di olio essenziale di salvia preparali velocemente con quello che abbiamo in casa.
Mescolare il bicarbonato con gli olii finchè non si sono sciolti omogeneamente. Per evitare grumi utilizzare un frullatore da immersione. Aggiungere il burro di karitè e inserire in un contenitore posizionato su una superficie riscaldante ad esempio il termosifone per circa 7-8 minuti o finchè non sia sciolto completamente.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ci sono svariate ricette che permettono di realizzare deodoranti efficaci e duraturi con prodotti naturali, questi sono solo alcuni metodi trovati sul web. Si possono sperimentare parecchie composizioni tutti con ingredienti naurali, la maggioraparte che abbiamo già in casa. Quindi oltre che salutare è anche economico autoprodursi i deodoranti.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).