Press "Enter" to skip to content

L’importanza della vitamina D : previene molte patologie e disturbi, anche alcuni tipi di tumore

La vitamina D è una vitamina liposolubile, viene trattenuta e accumulata nel fegato e rilasciata quando serve a piccole dosi, questo comporta che non è necessario consumare i cibi che la contengono ogni giorno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

E’ comunque contenuta nel pesce azzurro, nel latte e nelle uova,e in verdure verdi, influisce sul nostro umore, aiuta a prevenire l’osteoporosi, il diabete di tipo 1, gli stati influenzali e diversi tipi di cancro. La cosa però importante oltre che assumerla attraverso i cibi è che per sintetizzarla il nostro organismo ha bisogno della luce solare.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quindi è fondamentale esporsi in tutte le stagioni ai raggi solari ( con gli appositi accorgimenti), scoprire braccia, viso e gambe per circa 20 minuti al giorno, per almeno 4 giorni a settimana.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Uno studio effettuato dal National Institute of Mental Health di Bethesda nel Maryland ha dimostrato come l’80% di un gruppo di persone che avevano disturbi affettivi stava meglio dopo esposizioni solari di circa 30 minuti al giorno.
La vitamina D attraverso l’assorbimento dei raggi del sole la vitamina D regola la produzione di calcio ed è molto utile per le ossa e aiuta ad avere buoni livelli di fosforo nel sangue.

La carenza di vitamina D incide sulla calcificazione delle ossa con conseguenze anche gravi, soprattutto nei bambini inoltre può avere conseguenze sulla salute dentale.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Al contrario un eccesso di vitamina D porta ad un calcificazione diffusa a livello globale nell’organismo provocando, vomito, diarrea e spasmi muscolari.

Quindi l’ideale sarebbe non coprirsi troppo quando non serve, per permettere ai raggi solari di essere assorbiti dalla pelle, non eccedere con le creme solari, che sono importanti ma basta un’applicazione prima di una passeggiata, ed evitare di stare troppe ore al chiuso, non abusare di alcol.

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.