Il gambero Pink Floyd che uccide con il suono assordante della sua chela

Un gambero rock star, ebbene si, con la sua chela rosa riesce a produrre un suono cosi forte da uccidere le sue prede. E’ stato chiamato gambero “Pink Floyd” e prende il nome dal gruppo di cui i suoi scopritori sono fan.

Il gambero Pink Floyd anche chiamato Synalpheus pinkfloydi è lungo circa 5 cm e la sua particolarità è la chela rosa che produce un suono cosi forte da riuscire ad uccidere le prede di cui si ciba.

E’ stata diffusa una storia, che non si sa se sia effettivamente vera o meno, in ogni caso si racconta che nel 1971, durante un concerto al London’s Crystal Palace, i Pink Floyd suonarono così forte da uccidere i pesci del laghetto che separava il palco dal pubblico. Anche per questo il gambero è stato chiamato proprio con il nome della storica band.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Con i suoi schiocchi arriva a produrre rumori fino a 210decibel, suoni molto più forti di un classico concerto rock, che stordiscono gli altri pesci. Quindi uno dei suoni più forti, mai documentati in natura. Ma il suo nome non gli è stato tanto per il rumore che esso produce, ma per il colore della sua chela rosa (appunto pink). Insomma una vera e propria star del rock.

Fonte: focus.it

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E’ inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando “MI PIACE” e poi “segui” su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom.

- Prosegue dopo la pubblicità -