La dipendenza da smartphone può rovinare il sonno: ulteriori evidenze scientifiche in uno studio effettuato su 1.043 studenti

Un nuovo studio pubblicato su Frontiers of Psychiatry rafforza studi precedenti che affermano che la dipendenza da smartphone può rovinare la qualità del sonno:

La definizione di dipendenza da smartphone, secondo coloro che si considerano dipendenti, è “un minore interesse per le relazioni faccia a faccia, uso nonostante la conoscenza delle conseguenze negative, controllo e preoccupazione per i loro dispositivi compromessi e ansia quando i loro telefoni sono inaccessibile.” Questi descrittori, hanno detto gli investigatori dello studio sul sonno e sugli smartphone, “non sono dissimili dai domini dei sintomi dei disturbi da uso di sostanze o di altre dipendenze comportamentali”.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Lo studio ha chiesto a 1.043 studenti del King’s College di Londra, di età compresa tra i 18 ei 30 anni, di completare due questionari, online e di persona, descrivendo in dettaglio la qualità del sonno e l’uso dello smartphone. Sulla base dei risultati del questionario, i ricercatori hanno scoperto che quasi il 40% degli studenti si è qualificato come tossicodipendente da smartphone. Sebbene lo studio non provi un collegamento diretto, ha rilevato che coloro che hanno utilizzato i propri smartphone hanno segnalato una qualità del sonno peggiore.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.