The Mandalorian, Luke in CGI ricreato dai fan critici sugli effetti digitali originali. Ecco il risultato finale – video

La versione digitalizzata di Luke Sywalker apparsa nella seconda serie di “The Mandalorian”

Il ritorno di Luke Skywalker – personaggio riapparso in modalità CGI nella seconda serie del ciclo televisivo Disney “The Mandalorian” – ha fatto molto discutere i fan di Star Wars tanto da far storcere il naso ai “puristi” che avrebbero preferito Luke con un’immagine differente:

- Prosegue dopo la pubblicità -

In particolare, si criticano effetti considerati troppo freddi per il personaggio che resta forse con uno spessore in meno rispetto a quello visto nelle riprese dal vivo con l’attore Mark Hamill. Un effetto speciale già usato in precedenza per Rogue One, quando nel film sono apparse le versioni digitalizzate del Grand Moff Tarkin e della Principessa Leia. Non si tratta di un semplice “DeepFake” (tecnica che “incolla” una fotografia sul volto di un altro attore), ma di una ricostruzione 3D più raffinata. Ma l’effetto finale non sembra aver accontentato tutti e per l’apparizione di Luke, taluni non sono rimasti con le mani in mano e hanno persino tentato di ricostruire il personaggio visto in The Mandalorian, utilizzando ulteriori tecniche digitali “casalinghe” per realizzare una versione “personalizzata“. E voi quale preferite di più, la versione originale in CGI o quela “Fan-Made”? Il link al video diffuso su YouTube:

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.