“La BMW delle batterie”, Solarwatt lancia un sistema di accumulo domestico, supportato da BMW

Il principale produttore tedesco di energia solare Solarwatt ha annunciato l’imminente lancio di un nuovo sistema di accumulo di energia per batterie domestiche che ha sviluppato in collaborazione con un altro importante produttore tedesco di auto di lusso BMW Group. In una dichiarazione, Solarwatt ha affermato di aver sviluppato il sistema di archiviazione domestica Battery flex utilizzando componenti utilizzati anche nella crescente flotta di auto elettriche della BMW e che lo renderà disponibile agli installatori premium certificati a partire dall’autunno 2021. L’azienda solare con sede a Dresda ha affermato che i moduli batteria sono stati realizzati interamente in Germania, in stretta collaborazione con il BMW Group.

Il Dr. Olaf Wollersheim, che guida il team di Solarwatt Innovation, ha anche sviluppato un sistema di gestione della batteria che consente il funzionamento sicuro dell’unità di accumulo in ogni momento. Solarwatt ha affermato che il sistema di batterie modulari offrirà una gamma di capacità “flessibile”, da 4,8 kWh a oltre 240 kWh, consentendo di essere abbinato “perfettamente” ai sistemi solari esistenti. Inoltre, secondo l’azienda, può essere adattato a qualsiasi sistema solare esistente ed è disponibile in una versione ibrida AC e DC. Il sistema può essere installato “facilmente” da una persona, in quanto i singoli componenti del Battery flex pesano non più di 25 kg ciascuno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il CEO di Solarwatt Detlef Neuhaus ha dichiarato che “Battery flex” è un “simbolo forte” della partnership tra Solarwatt e il BMW Group, che esiste dall’aprile 2013, inizialmente attorno allo sviluppo di sistemi solari per tetti e garage per i clienti BMW i. “Mobilità elettrica ed energia fotovoltaica sono inseparabili. Perché solo se il maggior numero possibile di auto elettriche viene caricato con elettricità rinnovabile, come l’energia solare, il passaggio all’elettromobilità ha un senso, dal punto di vista ecologico ed economico. Solo così potremo rendere il mondo un po’ migliore.” Detlef Neuhaus.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Solarwatt ha affermato che lo sviluppo del nuovo sistema di accumulo di energia elettrica è stato il prossimo passo logico nella collaborazione, che si basava sull’obiettivo comune di sviluppare soluzioni più sostenibili e incentrate sul cliente. “La produzione è effettuata da noi, ma con gli stessi standard di qualità che vengono utilizzati nell’industria automobilistica. Inoltre, il mobile contenitore ha anche un design accattivante che attira subito l’attenzione. Battery flex è, per così dire, la BMW tra gli accumulatori a batteria e il complemento ideale per qualsiasi impianto fotovoltaico.” Detlef Neuhaus.

Il dott. Eric Hamm, capo dei gruppi propulsori per i clienti industriali e della rigenerazione presso il BMW Group, ha affermato che la casa automobilistica ha prestato particolare attenzione alla sostenibilità, all’elevata densità energetica e all’efficienza durante la produzione delle batterie per i suoi veicoli elettrici. “Attribuiamo grande importanza a garantire il rispetto di tutti gli standard ambientali e sociali nelle nostre catene di approvvigionamento. Per questo motivo i moduli cella, con le loro particolari proprietà, sono ideali anche per l’utilizzo all’esterno del veicolo. Siamo lieti che attraverso la nostra partnership con Solarwatt possiamo dare un ulteriore contributo positivo per continuare a riunire il fotovoltaico e l’elettromobilità.” Dott. Eric Hamm

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: ecoinventos.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.