Hai davvero bisogno di fare il bagno ogni giorno per rimanere pulito?

È una domanda secolare: quante volte abbiamo effettivamente bisogno di fare il bagno? Mentre molte persone credono che il lavaggio quotidiano del corpo sia essenziale per la pulizia e l’igiene, altri credono che tolga al corpo i suoi oli naturali e asciughi la pelle. Cosa dicono gli esperti di questa controversia sul lavaggio del corpo? Tutto è iniziato quando diverse celebrità hanno iniziato ad affermare che  non sentivano il bisogno di fare la doccia ogni giorno, mandando la Twittersphere in un acceso dibattito.

Gli attori Kristen Bell e Dax Shepard hanno rivelato a The View che hanno iniziato a fare il bagno ai loro figli meno frequentemente man mano che crescono. “Sono un grande fan di aspettare la puzza“, ha detto Bell. Nel podcast di Shepard, ” Armchair Expert “, la coppia di celebrità Mila Kunis e Ashton Kutcher ha rivelato che hanno anche l’abitudine di lavare i propri figli ogni pochi giorni. “Se riesci a vedere la sporcizia su di loro, puliscili. Altrimenti, non ha senso“, ha detto Kutcher della loro routine.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Kunis aggiunge: “Non mi lavo il corpo con il sapone tutti i giorni“. Jake Gyllenhaal è poi intervenuto durante un’intervista con Vanity Fair . “Penso che ci sia un intero mondo di non fare il bagno che è anche molto utile per la manutenzione della pelle e ci puliamo naturalmente“, ha detto. Mentre alcune persone concordano sul fatto che fare il bagno tutti i giorni non sia realmente necessario, altri hanno avuto forti reazioni alle abitudini igieniche di queste celebrità, definendole disgustose e prive di abilità igieniche di base .

- Prosegue dopo la pubblicità -

Nonostante il contraccolpo online, sembra che il bagno quotidiano stia diventando sempre meno popolare. Secondo un sondaggio realizzato da Millennial Podcast nel maggio 2020, il 55,6% degli ascoltatori ha dichiarato di non essersi fatto la doccia tutti i giorni durante la quarantena. Sempre nel 2020, il Daily Mail ha rivelato che circa il 25% delle persone nel Regno Unito aveva smesso di fare la doccia ogni giorno durante la pandemia. Il New York Times ha pubblicato un articolo nel 2021 con persone che hanno deciso di rinunciare alla doccia quotidiana durante la pandemia.

Quindi, fare la doccia o non fare la doccia? Derrick Phillips, consulente dermatologo presso la Cadogan Clinic di Londra, afferma che il lavaggio una volta al giorno è ottimale per motivi sociali, ma potrebbe non essere assolutamente necessario per la tua salute. “Lavarsi una volta al giorno è sufficiente per la maggior parte dei bambini e degli adulti per mantenere un livello socialmente accettabile di igiene e pulizia personale“, afferma. Quando si tratta degli effetti sulla salute del bagno, i nostri corpi lo hanno per lo più sotto controllo. “La pelle è autopulente ed esfolia naturalmente “, afferma. “Lo scrub aiuta a rimuovere lo sporco fisico e rafforza la percezione di pulizia, ma non è necessario.”

- Prosegue dopo la pubblicità -

In altre parole, una doccia quotidiana ti aiuterà a sentire l’odore e a sentirti fresco e pulito, ma strofinare il tuo corpo dalla testa ai piedi ogni singolo giorno probabilmente non ti renderà “più pulito”. Alcuni sono preoccupati che la doccia possa effettivamente danneggiare la pelle, portando a:
secchezza
irritazione
infezione
alterazione del microbioma cutaneo

- Prosegue dopo la pubblicità -

Secondo il dermatologo di New York Dr. Adarsh ​​Mudgil , ci sono poche prove a sostegno di questa teoria secondo cui il bagno quotidiano è comunque pericoloso. Il lavaggio quotidiano “non è necessario, ma non penso nemmeno che sia dannoso per la nostra pelle, come è stato ampiamente riportato dai media ultimamente“, afferma. “Fare il bagno tutti i giorni può rendere la pelle più secca se non si idrata, ma questo è tutto ciò che può essere dimostrato. I suoi effetti sul nostro microbioma sono speculativi”.

Alcune malattie della pelle sono associate a uno stato microbico alterato, ma lo stesso studio ha rilevato che il microbiota cutaneo di un adulto sano è stabile nel tempo, nonostante i cambiamenti ambientali, come la frequenza dei bagni. Ciò significa che non è probabile che la frequenza con cui fai il bagno influisca sulla salute del microbioma cutaneo. Come spiegano Phillips e Mudgil, la frequenza ottimale del bagno può cambiare a seconda delle circostanze e del tipo di corpo. Funziona per alcuni fare il bagno meno spesso, tra cui:
bambini
persone con pelle sensibile
quelli con condizioni della pelle come eczema o psoriasi
coloro che si impegnano per la conservazione dell’acqua
persone che lavorano in casa a una scrivania
Fare il bagno tutti i giorni può essere l’ideale per:
bambini o quelli che spesso si sporcano
persone che vivono in luoghi umidi
persone che si allenano frequentemente
quelli con lavori fisicamente impegnativi

- Prosegue dopo la pubblicità -

Secondo Phillips, i neonati dovrebbero essere lavati con meno frequenza a causa della loro pelle delicata. “I neonati e i bambini hanno la pelle delicata che è più sensibile agli effetti di essiccazione del sapone e dell’acqua calda“, afferma. “Il lavaggio quotidiano rischia di essere eccessivo e può essere dannoso per la loro pelle“. I bambini dovrebbero comunque essere puliti ogni volta che si sporcano per evitare l’accumulo di olio e l’infiammazione. I bambini hanno la tendenza a diventare disordinati rapidamente, quindi assicurati di mantenere i loro corpi puliti senza strofinarli eccessivamente. Il bagno quotidiano subito dopo un allenamento o un lungo turno è ottimale. Quando il clima è eccessivamente caldo, il corpo umano produce naturalmente più sudore per rimanere fresco. Per mantenere la pelle fresca e ridurre il rischio di accumulo di sebo, Mudgil consiglia di lavare il corpo almeno una volta al giorno durante le ondate di calore o in luoghi umidi.

Persone con problemi di pelle o sensibilità
Se hai una condizione della pelle, il bioma della pelle può essere più soggetto a irritazioni. Phillips suggerisce che la doccia quotidiana potrebbe non essere l’ideale per te. Questi tipi di condizioni possono includere:
eczema
psoriasi
acne rosacea
alopecia
dermatite seborroica
Il lavaggio rimuove gli oli naturali dallo strato superiore della pelle, causando secchezza e irritazione“, afferma Phillips. “Questo può essere particolarmente problematico in quelli con eczema che hanno la pelle naturalmente secca“.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Raccomanda di essere molto gentile sotto la doccia. Evita i prodotti con fragranze e usa sempre un emolliente delicato come una crema o una lozione in seguito per aiutare a ripristinare gli oli nella pelle ed evitare irritazioni. Se hai una condizione specifica della pelle, parla con il tuo dermatologo per trovare la migliore routine di bagno per le tue esigenze. Oltre alla questione della salute fisica e della pulizia, ci sono alcune altre cose in gioco nel dibattito sulla doccia che vale la pena menzionare. Per prima cosa, molte persone affermano di aver ridotto il numero delle loro docce per motivi ambientali. Fare docce sempre più brevi può aiutare a risparmiare l’acqua e l’elettricità necessaria per riscaldarla. Alcuni hanno anche sottolineato che ci sono stereotipi di classe e razza in gioco in questo dibattito. “Bianco disprezzo dell’élite Un grande motivo per la balneazione brucia così tante persone – da bianchi poveri agli immigrati ai neri – è quanto usi bianchezza‘sporchi’ad altri e controllano il resto di noi,” tweet giornalista Tressie McMillan Cottom. “Non ci interessano le tue gambe sporche oi tuoi bambini puzzolenti”, dice. “Ci interessa che le infermiere della scuola dividessero i bambini poveri per deriderli perché avevano le macchie sui piedi. Ci interessa che i presunti immigrati della politica abitativa fossero sporchi”.

Come nero americano… il messaggio che ricevi dalla società in generale è che le persone che ti assomigliano sono pigre, sporche e non si vestono bene“, scrive Forrbes. “Il mantra ‘devi essere 10 volte più bravo per ottenere la metà’ regna sovrano in ogni famiglia nera, e c’è un’enorme pressione per dare il meglio di te quando esci nel mondo in modo da non essere giudicato negativamente . Dimostrare una buona igiene è solo una parte di questo.” Qualunque sia la routine igienica che scegli, è importante ricordare che ognuno ha le sue ragioni per fare o non fare il bagno. Non c’è una risposta giusta.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fai il bagno ogni giorno se funziona per il tuo stile di vita e il tuo tipo di corpo.
Fai il bagno a giorni alterni se sei preoccupato per il risparmio idrico o per una condizione della pelle.
La pulizia delle macchie è meglio di niente se non puoi fare la doccia tutti i giorni.
Evita i prodotti che si asciugano eccessivamente.
Evita di usare scrub o tecniche di esfoliazione più di una volta alla settimana.
Usa creme idratanti e lozioni per il corpo dopo ogni doccia o bagno.
Anche se fare il bagno tutti i giorni non è essenziale, Mudgil dice che è meglio non aspettare più di 2 giorni.

Siamo esposti ogni giorno a sostanze irritanti, organismi patogeni e inquinanti ambientali. Lasciarli sulla pelle per periodi prolungati non può essere un bene per noi“, afferma Mudgil. Phillips consiglia di concentrarsi sulle aree con i capelli e su quelle che tendono a sudare, come le ascelle e i genitali, insieme ai piedi. Quindi fai attenzione agli ingredienti irritanti nei tuoi saponi, come:
solfati , come sodio laurilsolfato e sodio laureth solfato
cocamidopropil betaina (CAPB)
formaldeide
parabeni
esaclorofene
ftalati

- Prosegue dopo la pubblicità -

I saponi detergenti e i gel doccia convenzionali sono estremamente secchi e possono contenere ingredienti come il laurilsolfato di sodio che può irritare la pelle sensibile“, afferma Phillips. “Cerca saponi e gel idratanti che contengano umettanti come la glicerina, che aiutano a trattenere l’umidità nella pelle

E non dimenticare la crema idratante. “Più ti lavi, più dovresti essere attento all’idratazione“, afferma Mudgil. Phillips è d’accordo. “L’applicazione generosa di un emolliente ricco di ceramidi subito dopo il lavaggio aiuterà a ripristinare gli oli naturali e a riparare la barriera cutanea“, aggiunge Phillips. Se ti senti appiccicoso, sporco , non c’è niente di sbagliato nel fare la doccia ogni giorno. Quando si tratta di quanto spesso fare il bagno, presta attenzione a come si sente il tuo corpo. Lascia che sia la tua guida.

Fonte: healthline.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.