Chi sta spesso sveglio di notte rischia di morire prima

Sulla rivista Chronobiology International è stato pubblicato uno studio che sottolinea come non dormire durante le ore notturne in modo prolungato, aumenta il rischio di gravi problemi di salute e soprattutto di morte prematura. A quanto pare, chi resta sveglio durante la notte molto spesso, rischia di morire prima.

Quindi se hai l’abitudine di fare attività “ricreative” in piena notte, come: leggere, guardare film, collegarsi sulle home dei social media attraverso il cellulare e così via, sarebbe opportuno che tu smettessi di farlo, perchè il danno a lungo termine potrebbe essere grave. Per sei anni e mezzo sono stati controllati gli stili di vita e le condizioni di salute di 500 mila persone in una fascia di età compresa tra i 30 e i 73 anni. Tutti coloro che erano più svegli durante le ore notturne avevano un rischio di morte superiore del 10% rispetto agli altri.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ma a parte il rischio più elevato di morte, il non dormire la notte può comportare anche ulteriori conseguenze non meno serie, possono presentarsi problemi di salute gravi come: diabete, disordini respiratori e patologie neurologiche. Senza dimenticare depressione e obesità. Questo comporta uno squilibrio dello stile di vita e dei cicli veglia – sonno.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il non riuscire a dormire la notte è spesso legato ad una predisposizione genetica, ma attraverso un percorso mirato legato principalmente ad una sana alimentazione e eliminando abitudini dannose si può portare ad eliminare questo disturbo.

Fonte: gqitalia.it

- Prosegue dopo la pubblicità -

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.