Hai mai dormito con una saponetta sotto il cuscino? Ecco un rimedio infallibile contro l’insonnia

Non riesci a dormire bene? Il riposo è diventato stressante? Ci sono tanti metodi che possono permettere di migliorare la qualità del riposo, tra le tante possibili opzioni ce n’è una meno conosciuta, ma sembra molto efficace. Hai mai dormito con una saponetta sotto il cuscino?

Ma partiamo dal principio il Singapore General Hospital, ha pubblicato uno studio effettuato sull’insonnia cronica che a lungo andare può dare problemi gravi di salute come quelli cardiovascolari, se non viene risolta in tempi brevi. Può essere bloccata anche con rimedi naturali, visto che molto spesso i pazienti che utilizzano ansiolitici regolarmente prescritti dal proprio medico, possono diventare dipendenti da essi e questo ovviamente non è positivo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Ritorniamo alla saponetta: il profumo di una saponetta dona un effetto calmante e rilassate, quindi se arriva al cervello questo inizierà a rilassarsi. L’ideale sarebbe utilizzare una saponetta il più possibile naturale e che magari contenga oli essenziali puri, come quello di lavanda che può aiutare tantissimo contro l’insonnia. Quindi puoi mettere una saponetta sotto il cuscino per beneficiare della fragranza rilassante. Se desideri approfondire sul mondo degli oli essenziali ecco una pagina interessante: essentiaoliessenziali .

- Prosegue dopo la pubblicità -

Anche la sindrome delle gambe senza riposo, può essere collegato a stati d’ansia che si concentrano sulle gambe, durante la notte infatti le gambe sono soggette a movimenti incontrollabili e questo non permette un riposo ottimale. C’è anche la possibilità che questa sindrome possa bloccare completamente le gambe invece che farle muovere. Anche in questo caso utilizzare una saponetta dalla fragranza rilassante può diminuire questo problema. Alcuni studi specifici hanno sottolineato che l’olfatto, infatti può migliorare o peggiorare la qualità del sonno in base ai profumi e gli odori che sentiamo.

Le profumazioni che possono aiutare sono senza dubbio: lavanda, camomilla, ylang ylang, melissa, bergamotto, valeriana. Anche il sapone di marsiglia ha delle proprietà antinfiammatorie e il suo profumo rilassa.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Fonte: comestarbene.com

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.