Come preparare la valigia per le vacanze. Piccoli consigli per viaggiare leggeri, ma non rinunciare a nulla.

Le vacanze si avvicinano e molti sono i ragazzi che si preparano a partire con i propri amici, ma preparare le valigie è sempre un grande stress, soprattutto se si cerca di portarsi tutto, ma in poco spazio. Tra i giovani che solitamente viaggiano in aereo, si sa bene che ci sono limiti  da rispettare in quanto a dimensioni e peso delle valigie e dei bagagli. Allora qualche consiglio su cosa portare può servire:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Iniziamo dagli indumenti, in base a quanti giorni si starà fuori casa bisogna calcolare quello che può servirci e soprattutto la cosa varia se il luogo dove andremo, permette di lavare il bucato o meno.
Se non si riesce a fare il bucato, l’ideale per una vacanza che dura circa 7giorni è portarsi: 4/5 magliette, 7paia di biancheria intima, 2/3paia di pantaloni, 1felpa.
Se invece c’è la possibilità di fare il bucato nel luogo di villeggiatura, allora si possono anche dimezzare i quantitativi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Per quanto riguarda gli articoli da bagno, l’ideale è portare un borsello da bagno con tutto ciò che serve:dentifricio, spazzola per capelli,spazzolino,sapone, shampoo ecc… Se non si può imbarcare un bagaglio, ma dobbiamo portarci solo quello a mano, ricodiamoci di portarci tutti i prodotti liquidi o gassosi nelle apposite confezioni da viaggio, per poter passare i controlli senza problemi.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Inseriamo poi le cose extra di cui potremo aver bisogno durante il tuo viaggio, se si tratta di un viaggio al mare, inseriamo un paio di costumi da bagno, poi un paio di scarpe extra e di ciabatte, e tutto ciò che potrebbe servirci. Invece di piegare i vestiti, arrotolarli separatamente e posizionali uno sopra l’altro (per avere più spazio)

- Prosegue dopo la pubblicità -

Oltre al borsone o trolley, si consiglia di portare sempre con sè un piccolo zainetto o un borsello dove inserire tutti i documenti per il viaggio, i documenti personali, portafoglio con denaro e tutti gli oggetti personali e delicati.
L’ideale è fare un elenco delle cose da portare, cosi man mano si possono inserire nella valigia, senza arrivare all’ultimo momento con la sensazione di aver dimenticato qualcosa.
Legare vicino al proprio bagaglio un talloncino con il nome e i dati personali e chiuderlo con un lucchetto, da testare prima di partire, per vedere se funziona.

Ricapitolando:
C’è un limite di peso per il bagaglio che è diverso per le diverse compagnie aeree.
Ricordare che inserire nel bagaglio i vestiti arrotolati è meglio che piegarli.
Non portare tutto dietro, probabilmente molte cose non verrano uscite nemmeno dal bagaglio
I contenitori che contengono più di 100 ml di liquido non sono ammessi nel bagaglio a mano