Press "Enter" to skip to content

Falsi miti da sfatare sulle uova: eccone alcuni.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Le uova sono un alimento ricco di nutrienti, versatile e molto amato da grandi e piccoli. Ci sono però falsi miti da sfatare sulle uova o almeno da chiarire.

- Prosegue dopo la pubblicità -

1. Le uova crude sono più nutrienti: non è una cosa reale, i nutrienti se mangiate crude o cotte sono i medesimi, ciò che cambia è che crude si rischia di ammalarsi di salmonella. Infatti in alcune ricette o prodotti confezionati, le uova vengono pastorizzate e quindi più sicure dal punto di vista della salute.

- Prosegue dopo la pubblicità -

2. Le macchie all’interno dell’uovo indicano che non è buono per essere consumato: non è una cosa corretta, i segni all’interno dell’uovo possono essere legati ad una rottura dei vasi sanguigni, ma non indica che le uova siano guaste e non mangiabili.

3. Le uova devono essere conservate in frigo: In teoria le uova vanno conservate a temperatura ambiente, ma non sempre è cosi. Ad esempio negli USA le uova vengono lavate per evitare la contaminazione della salmonella e quindi dopo aver subito questo trattamento devono necessariamente essere conservate in frigo per evitare che si deteriorino. In Italia questo trattamento non esiste, quindi se sono fresche possono essere conservate a temperatura ambiente, se invece non lo sono è consigliato conservarle in frigo per evitare proliferazione dei batteri, qui ci sono alcuni consigli sulla conservazione in frigo.

- Prosegue dopo la pubblicità -

4.Si possono mangiare anche oltre la data di scadenza: è sempre meglio mangiare uova fresche, la data di scadenza non indica il giorno esatto in cui l’uovo si deteriora, ma è sempre meglio evitarlo per i rischi possono essere alti. Per essere sicuri che l’uovo sia ancora buono per essere consumato potete seguire alcuni consigli a questo link: come riconoscere un uovo sano da uno meno salutare.

5.Le uova marroni sono più nutrienti di quelle bianche: Falso, le uova hanno tutte le stesse proprietà e nutrienti. Il colore può cambiare in base al tipo di gallina: se la gallina è bianca è possibile che farà uova bianche, se la gallina è marrone ne farà di più scure.

6.Le uova più piccole vengono deposte da galline piccole: Falso, non dipende dalla dimensione dalla gallina, ma può dipendere dalla sua età.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo articolo è stato scritto anche grazie al contributo di alcuni utenti del web (a tal proposito ricordiamo che scrivendo alla Pagina https://www.facebook.com/GloboChanneldotcom/ è possibile inviare segnalazioni, osservazioni anche con foto e video, inoltre è possibile seguire tutte le news anche su Telegram all’indirizzo https://t.me/globochannel).

error: Non sei autorizzato a copiare questo materiale. Per richieste e/o chiarimenti puoi scriverci.