Il cane può mangiare le zucchine? Effetti e rischi

In molti casi, ci chiediamo se alcune verdure di cui noi umani ci nutriamo abitualmente possono essere adatte anche per i nostri amici a quattro zampe. In questo caso specifico, affronteremo la questione riguardante le zucchine:

wikimedia.org

Anzitutto, occorre ricordare che questo ortaggio molto comune nella nostra dieta contiene naturalmente potassio, acido folico, vitamina E e vitamina C. Per gli esseri umani, le zucchine sono diuretiche e aiutano a contrastare i problemi delle vie urinarie ed adatte per chi soffre di infiammazioni all’instestino. Ma cosa succede se diamo delle zucchine al nostro cane? Se il nostro cane dovesse mangiare della zucchina, a meno che non abbia grossi problemi di salute legati ad altre questioni, non accadrà nulla. La zucchina è ricca di fibre e può rivelarsi un’alternativa per gli spuntini dedicati ai cani a rischio obesità. Facciamo un esempio pratico: se il vostro cane ha già pranzato ma per lui è arrivato il momento dello spuntino, potete preparare una tazzina con delle zucchine (meglio se cotte), magari arricchita con dell‘olio di pesce (ovviamente, quest’ultima indicazione varia in base alle esigenze ed alle caratteristiche del nostro animale). In questa maniera, il cane si sazierà senza assumere eccessive calorie. La zucchina, come molti altri ortaggi, quindi, rappresenta quasi esclusivamente un’opzione aggintiva per spezzare la fame del vostro amico a 4 zampe:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Questo perché, occorre ricordarlo, i vostri cani non hanno bisogno delle zucchine per migliorare la propria salute! Dobbiamo sempre tenere a mente che il cane – animale carnivoro derivato dal lupo – deve nutrirsi soprattuto di buona carne e pesce. Le verdure vanno selezionate mentre i croccantini a base di cereali andrebbero ridotti se non eliminati per i motivi sopra citati. Il motivo per cui è molto comune dar al nostro cane cereali (e quindi anche pane) e verdure è legato anche ad una questione economica. Conviene agli esseri umani, ma non ai nostri cani (che invece necessirano di proteine e grassi animali per evitare spiacevoli malattie). Attenzione quindi ad evitare di offrire al vostro cane già bello “in carne” un ulteriore spuntino a base di pane e zucchine. Le zucchine vanno offerte da sole o al massimo con un condimento a basso contenuto di zuccheri. Alcune verdure, come l‘aglio e le cipolle, sono estremamente dannose per i cani, ma le zucchine sono perfettamente sicure. Il quantitativo di somministrazione di zucchine, varia in base alle dimensioni del cane:

- Prosegue dopo la pubblicità -

Se il cane è di taglia media – grande, una tazzina di zucchine potrebbe risultare uno spuntino ideale mentre per i cani di taglia piccola sarebbe più opportuno preferire porzioni più ridotte. Attenzione inoltre ai pezzi di zucchina troppo grandi che, qualora crudi (e quindi piuttosto duri) potrebbero causare soffocamento. Sarebbe quindi meglio tagliare in piccoli pezzi l’ortaggio prima di darlo al nostro cane. Anche qualora il nostro cane dovesse mangiare occasionalmente il fiore di zucchina, teoricamente, non dovrebbero esserci problemi. Ma si tratta comunque di cibi occasionali che non sostituiscono la dieta a base di proteine animali di cui essi necessitano costantemente. E’ inoltre importante ricordare come sia meglio consultare un medico veterinario qualora il nostro amico a quattro zampe dovesse manifestare chiari sintomi di malessere. In conclusione, il nostro cane può mangiare zucchine? La risposta è si, anche se, in realtà, non ne ha bisogno. L’ideale, quindi, è utilizzarle strategicamente come spuntini occasionali.

Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.