Coppia trova monete d’oro antiche da 10 milioni di dollari nel cortile di casa, il ricavato dalla vendita verrà in parte donato ai bisognosi ma la loro origine potrebbe nascondere un furto storico

Una coppia californiana ha casualmente scoperto un mucchio di monete d’oro antiche del valore attuale di circa 10 milioni di dollari. Stando a quanto riportato dai media statunitensi, le monete potrebbero essere state rubate dalla zecca degli Stati Uniti nel 1900 e quindi potrebbero essere proprietà del governo. Secondo il sito web del San Francisco Chronicle, una ricerca della Haithi Trust Digital Library fornita dalla guida di pesca della California settentrionale Jack Trout, che è anche uno storico e collezionista di monete rare, ha portato alla luce notizie che confermerebbero il presunto furto:

- Prosegue dopo la pubblicità -

La coppia californiana, che non è stata identificata, ha individuato il bordo di una vecchia lattina su un sentiero che avevano percorso molte volte prima di diversi mesi fa. Colpire la lattina è stato il primo passo per scoprire un tesoro sepolto di monete rare che si stima possano valere circa 10 milioni. “È stato come trovare una patata bollente”, ha detto la coppia all’esperto di monete Don Kagin di Kagin’s, Inc. La coppia ha chiesto al presidente di Kagin’s, Inc. e Holabird-Kagin America, un commerciante e banditore dell’America occidentale, di rappresentarli. Le monete sono per lo più fior di conio e in condizioni pari al nuovo, e aggiungono un valore nominale a di 27.000 dollari ciascuna. “Questi due fatti sono una corrispondenza della rapina d’oro avvenuta nel 1900 dalla Zecca di San Francisco, ha riferito il giornale. Jack Trout ha detto al giornale che un pezzo d’oro Liberty del 1866 da $ 20 senza le parole “In God We Trust” faceva parte della scorta sepolta, e la moneta potrebbe recuperare oltre $ 1 milione all’asta perché è così rara.

- Prosegue dopo la pubblicità -

“Questa era la moneta privata di qualcuno, creata dal manager della zecca o qualcuno con accesso ai meccanismi interni della Old Granite Lady (Zecca di San Francisco)“, ha detto Trout al giornale. “Il furto è stato probabilmente effettuato per vendetta dell’assassinio di Lincoln l’anno precedente (14 aprile 1865). Non credo che quella moneta abbia mai lasciato The Mint fino alla rapina. Affinché appaia come parte del tesoro, la ricerca lo collega direttamente a quel lavoro interno all’inizio del secolo alla Zecca di San Francisco. ” Il portavoce della Mint Adam Stump ha rilasciato questa dichiarazione quando contattato oggi da ABC News:

“Non abbiamo alcuna informazione che colleghi le monete Saddle Ridge Hoard a eventuali furti in qualsiasi struttura della Zecca degli Stati Uniti. I registri dell’agenzia sopravvissuta della San Francisco Mint sono stati ritirati dalla National Archives and Records Administration (NARA), sotto Record Group 104. L’accesso ai registri è sotto la giurisdizione della NARA: http://www.archives.gov/ . ” La scorsa settimana, quando si è diffusa la notizia della scorta, il commerciante di monete Kagin ha parlato della rarità di una tale scoperta. Dal 1981, le persone vengono da noi con una o due monete che trovano valgono qualche migliaio di dollari, ma questa è la prima volta che troviamo qualcuno con un intero deposito di monete sepolte … È da un milione a una possibilità, ancora più difficile che vincere alla lotteria “, ha detto Kagin a ABCNews.com. “Non avrei mai pensato che avremmo trovato qualcosa di simile. Tuttavia, in un modo strano, mi sento come se mi stessi preparando per tutta la vita “, ha detto la coppia. “Ho visto una vecchia lattina spuntare dal terreno su un sentiero che abbiamo percorso quasi ogni giorno per molti, molti anni. Stavo guardando in basso nel punto giusto e ho visto il lato della lattina. Mi sono chinato per raschiare via un po ‘di muschio e ho notato che aveva entrambe le estremità “, hanno detto. È stata la prima di cinque lattine ad essere dissotterrate, ciascuna piena di monete d’oro.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Quasi tutte le 1.427 monete, datate dal 1847 al 1894, sono in ottime condizioni”, ha detto Kagin a ABCNews.com. Ha detto che la coppia ha in programma di vendere la maggior parte delle monete, ma prima di farlo, ne stanno “prestando alcune all’American Numismatic Association per il suo National Money Show, che aprirà giovedì ad Atlanta”.Alcune delle monete più rare potrebbero valere fino a 1 milione ciascuna“, ha detto Kagin. Ha anche affermato che desiderano vendere il 90 percento della collezione tramite Amazon.com e sul sito Web dell’azienda. “Vorremmo aiutare altre persone con un po ‘di questi soldi. Ci sono persone nella nostra comunità che hanno fame e non hanno abbastanza da mangiare. Doneremo anche alle arti e ad altre cause trascurate. In un certo senso è stato bello avere tempo tra la ricerca delle monete e la possibilità di venderle per prepararle e adattarle. Ci ha dato l’opportunità di pensare a come restituire “, ha detto la coppia. Kagin e il suo collega David McCarthy, numismatico senior e ricercatore presso Kagin’s, si sono incontrati con la coppia lo scorso aprile, due mesi dopo il ritrovamento del tesoro. Quando McCarthy e Kagin hanno detto alla coppia che la loro fortuna sarà negli annali delle storie numismatiche per un bel po ‘di tempo, la coppia ha detto: “Sarebbe stato un vero peccato non condividere la grandezza della nostra scoperta. Vogliamo mantenere intatta la storia di queste monete per i posteri “.

- Prosegue dopo la pubblicità -
Se ti è piaciuto questo articolo e non vuoi perderti i nostri aggiornamenti pui seguirci anche su Telegram al seguente indirizzo: https://t.me/globochannel. E' inoltre possibile seguirci su Facebook cliccando "MI PIACE" e poi "segui" su questa Pagina: www.facebook.com/GloboChanneldotcom. GloboChannel.com è anche su twitter.com/globochannel1 e su linkedin.com/company/globochannel.